Cliccando 'sì' accetto i Termini e le condizioni. Cliccando su 'No' non potrai ricevere alcuna comunicazione su azioni e iniziative a cui prendere parte per aiutarci a dire basta alla crudeltà sugli animali. Cliccando 'sì' accetto i Termini e le condizioni. Cliccando su 'No' non potrai ricevere alcuna comunicazione su azioni e iniziative a cui prendere parte per aiutarci a dire basta alla crudeltà sugli animali. Cliccando 'sì' accetto i Termini e le condizioni. Cliccando su 'No' non potrai ricevere alcuna comunicazione su azioni e iniziative a cui prendere parte per aiutarci a dire basta alla crudeltà sugli animali.

Riproduci
video

Steelhead trout
Mr
Chris
Ninnes
ASC
Mr
Rupert
Howes
MSC
Mr
George
Chamberlain
BAP
Mr
Kristian
Moeller
GLOBALG.A.P
Mr
Paolo
Bray
Friend of the Sea
Aiutaci a migliorare la vita del pesci

Ogni giorno, i pesci allevati o pescati vengono trattati e macellati in maniera crudele. Lontano dagli occhi del pubblico, i pesci soffrono negli allevamenti intensivi e dopo essere stati pescati.

Al momento dell’acquisto presso supermercati e ristoranti di prodotti ittici maggiormente tutelati, sono molte le persone ad affidarsi alle informazioni riportate dalle cinque maggiori etichette di certificazione disponibili.

Fish welfare labels

L’indagine condotta da Compassion in merito agli standard di benessere applicati da queste certificazioni ha però evidenziato un grave problema: alcuni non salvaguardano i pesci da sofferenze atroci. Molti vivono in condizioni miserabili, stipati in gabbie e vasche sovraffollate. Altri devono sopportare morti dolorose e prolungate.

Tra le pratiche consentite da alcune delle certificazioni citiamo:

  • fino a 14 giorni di digiuno;
  • sovraffollamento in vasche di dimensioni ridotte o gabbie marine;
  • macellazione con un processo estremamente lento e doloroso senza un adeguato stordimento previo;
  • abbattimento delle foche selvatiche e ferimento di delfini.
Fai la differenza

Come gli altri animali, i pesci sono esseri complessi dotati di emozioni. Ciononostante, continuano a soffrire nel silenzio assordante dell’indifferenza. I pesci non possono far sentire la propria voce e per questo dobbiamo farci noi portavoce della loro sofferenza.

Queste certificazioni si concentrano sulla sostenibilità dello stock ittico e dell’ambiente, chiaramente cause importanti, ma dovrebbero impegnarsi anche per la protezione del benessere dei pesci.

FAI LA DIFFERENZA: scrivi subito ai responsabili di queste certificazioni chiedendo che vengano introdotti o migliorati i criteri relativi alle condizioni di vita di miliardi di pesci.

Maggiori informazioni

Compassion In Word Farming ha analizzato e confrontato gli standard applicati dalle varie certificazioni con otto criteri chiave, tra cui la privazione di cibo, l’abbattimento di fauna selvatica e la macellazione lunga e dolorosa inflitta ai pesci, in modo da evidenziare le aree dove è fondamentale apportare cambiamenti drastici. Nella seguente tabella riportiamo il livello di protezione e benessere garantito da ciascuna certificazione.

Al momento dell’acquisto presso supermercati e ristoranti di prodotti ittici maggiormente tutelati, sono molte le persone ad affidarsi alle informazioni riportate dalle cinque maggiori etichette di certificazione disponibili.

Fish welfare labels

Gli standard per ciascun criterio variano a seconda degli schemi. Per ulteriori dettagli relativi alle certificazioni e ai criteri di benessere, consulta questa pagina: il vero significato delle etichette del pesce.

Ripensa I Pesci - Cosa ci dicono davvero le etichette del pesce?

Chiedi ai responsabili delle più importanti certificazioni ittiche internazionali di adottare dei criteri per il benessere animale più stringenti.

È sufficiente compilare il form per inviare una mail e fare la differenza per i pesci!

Description Value
Mobile sticky button text
Invia ora
Desktop fly-in button text
Invia ora
Field Tooltip Texts
Field Name in Error Messages (override default text auto-generated from label)
GDPR opt-in question radio field Il campo Resta Connesso via email
Phone opt-in question radio field Il campo Resta Connesso via telefono
SMS opt-in question radio field Il campo Resta Connesso via SMS
Field Block Prefixes
GDPR opt-in question radio field

Resta connesso

Clicca 'sì' per conoscere altri modi per aiutare gli animali negli allevamenti. Riceverai aggiornamenti sulle campagne e iniziative di raccolta fondi di CIWF Italia.

Field Label Texts
Error Messages
( parameter placeholder: %% )
CANNOT_PROCEED Impossibile procedere per i seguenti problemi:
IS_REQUIRED %% è richiesto
IS_INVALID %% non è valido
ENTER_A_NUMBER Per favore inserisci il numero
TWO_NEAREST_VALUES I valori validi più vicini sono %% e %%.
PLEASE_ENTER Per favore inserisci
AN_INTEGER_VALUE un valore intero
MAX_TWO_DECIMALS un valore con massimo due decimali
VALID_VALUE un valore valido
MINIMUM_IS Il minimo è %%
MAXIMUM_IS Il massimo è %%
Mandatoriness parameters
Payment method Country Field Coupled with Mandatory Comment
* * supporter.questions.174616     E-mail Optin
* * supporter.questions.473689 supporter.phoneNumber   Voice call optin
* * supporter.questions.473697 supporter.phoneNumber   SMS optin
Mandatoriness regulators
Parameter Value
phone-mandatory false

 

Parameter Value
Show only first form field
true